Kiave x Lifechangers

I 10 concerti che mi hanno cambiato la vita

Forse avrò sbagliato qualche data e l’ordine non è cosi rigido, ma andare ai concerti è sempre una bella cosa! – Kiave

James Brown @ Catanzaro

Avrei dovuto bere meno per ricordare di più, ma le sensazioni furono fortissime, capii molte cose…

Sangue Misto, Kaos, Colle der Fomento, DJ Lugi, Speaker Zoo, Cor Veleno @ Ampollino 1996

Primo concerto Rap della mia vita, avevo solo 15 anni e non sapevo in cosa mi avrebbe trasformato questa cultura, così come non avrei mai pensato che circa 14 anni dopo sarei stato io a calcare quel palco…

Mos Def @ Milano, 2013

Eravamo nel camerino di fianco perché aprivamo il Live noi di Blue Nox. Penso possa bastare come descrizione.

Hip Hop Night @ Soverato, 1998

Suonarono Bassi + C.D.B., Sottotono, O.T.R., Lyricalz e tanti altri. Ricordo che quella sera salimmo sul palco con Macro Macro per fare Freestyle e la notte dormimmo in spiaggia, col cuore colmo di fotta.

Jeru the Damaja @ Ostia, 2005

Andammo lì con l’idea di vedere il live di Sticky Fingaz (che non amo particolarmente) e ci dissero che non c’era, ma avevano chiamato Jeru a sostituirlo. Jeru per me è un maestro dal giorno uno, quel giorno ebbi anche la sorpresa di non saperlo lì, unico!

George Clinton @ Roma, 2007

Energia pura, tutti i musicisti suonavano tutto, super party!

Pharoahe Monch @ ovunque

Dove suona e quando posso vado, c’è sempre da imparare da lui.

Method Man e Redman @ Bologna 2009

Che dire, chi li ha visti dal vivo sa cosa fanno!

Company Flow @ Gallipoli 1999

Ricordo che partii subito dopo aver finito gli esami di stato; avevo due zaini, uno con i libri uno con qualche maglia. Fu il primo live di artisti americani della mia vita.

Earth Wind and Fire + Kool and the Gang @ catania, 2004

Una vera e propria jam.

Start typing and press Enter to search

beanokmarvin-ok